Presbiopia

La presbiopia è un difetto della messa a fuoco da vicino che dipende dall’invecchiamento fisiologico dei tessuti dell’occhio. Colpisce in genere dopo i 40 anni di età ed è dovuto all’invecchiamento della nostra lente naturale, il cristallino che perde la sua elasticità e, con essa, la sua capacità di accomodazione.
L’occhio normale quando è a riposo si adatta alla visione da lontano. Nel momento in cui l’occhio deve focalizzarsi su oggetti vicini, come, ad esempio, leggere un libro, il display del telefono o il menù del ristorante, deve mettere a fuoco, compiendo uno sforzo conosciuto come accomodazione. Questo sforzo viene compiuto dal cristallino.
Con la presbiopia si ha difficoltà a leggere da vicino. Si prevede che oltre la metà della popolazione sarà affetta da presbiopia nei prossimi anni a causa dell’incremento dell’aspettativa di vita e per il progressivo invecchiamento della popolazione.

Presso il nostro Centro disponiamo delle tecniche chirurgiche per eliminare la presbiopia definitivamente.

Prenota subito una visita preliminare che permetterà ai nostri oculisti di effettuare le diverse prove optometriche e oculistiche, utili per ottenere le informazioni necessarie a determinare l’idoneità all’operazione per la presbiopia e il tipo di procedimento che sarà eseguito.